21 gennaio 2011 Numero 161
ARTICOLI DELLA QUINDICINA

Manuali scolastici francesi offerti gratuitamente

Le scuole di lingua francese che partecipano al programma dello Scambio Globale di Lettere di RESPECT International potrebbero essere interessate a conoscere Manuels sans frontières ("Manuali senza frontiere").

Questa organizzazione non profit, fondata nel 2003 in Francia, fornisce manuali scolastici gratuiti vertenti su diverse materie, quali matematica, francese, fisica, informatica, primo soccorso, agronomia e igiene di base per le classi che vanno dalla 1 alla 12.

I manuali, tutti scritti in lingua francese da insegnanti abilitati, sono disponibili in formato pdf (Portable Document Format) pronti per essere stampati su fogli A4. L'organizzazione chiede agli autori di rendere i contenuti appropriati per gli studenti africani.

Manuels sans frontières si assicura che tali manuali non siano troppo pesanti in modo che si possano spedire per posta o trasportare in valigia da coloro che vanno in Africa.

Le scuole per rifugiati sono incoraggiate a cercare il corrispondente sito web qualora siano interessate a qualche libro. Si consiglia, inoltre, alle scuole per non-rifugiati di prestare attenzione alle necessità dei propri amici di penna, stampare svariate copie dei manuali richiesti e inviargliele per posta.

L'organizzazione conserva anche manuali redatti inutilizzati donati dalle scuole quando gli standard scolastici subiscono qualche cambiamento. Ai lettori potrebbe interessare contattare Manuels sans frontières per donare fondi grazie ai quali alcuni manuali possono essere spediti al destinatario che si desidera. Manuali

IN BREVE

Buon Anno 2011!!!

Carissimi lettori di RESPECT e-Zine,

RESPECT International nasce da un'idea - l'idea che superare gli squilibri tra i giovani che vivono in paesi affetti dalla guerra e i giovani delle comunità internazionali sia intrinsecamente un vantaggio per entrambi. Ai giovani delle comunità internazionali il nostro programma di scambio epistolare serve per meglio comprendere gli effetti della guerra attraverso il contatto con un amico/a che vive in quelle zone. Viceversa ai giovani dei paesi in guerra viene data la possibilità di comunicare con un ragazzo/a molto lontani dal punto di vista geografico - cosa che li fa sentire parte di una comunità globale anche grazie all'apprendimento di una lingua e di una cultura nuove. Buon Anno

Come per ogni lettera d'informazione o di rivista, RESPECT e-Zine si sforza di comunicare articoli e notizie interessanti concernenti i profughi del mondo intero.

Se avete dei consigli o volete contribuire sotto forma di articoli, grazie per contattare l'editrice dell'e-Zine Angela Carter a editor@respectrefugees.org.

Se desiderate disabbonarvi da e-Zine, per favore modificare le vostre preferenze alla pagina: subscriptions.respectrefugees.org/index.php (english)
subscriptions.respectrefugees.org/index.php (español)
subscriptions.respectrefugees.org/index.php (français)
subscriptions.respectrefugees.org/index.php (italiano).